Mi sposo, ma non inquino! - Biorygen

Mi sposo, ma non inquino! Shibuse è il primo portale italiano dedicato alla preparazione di un matrimonio green. Ecco come organizzare delle nozze eco, dal bouquet alla location

Voglio un matrimonio green! – Organizzare un matrimonio all’insegna dell’ecosostenibilità non era mai stato così semplice. Da gennaio 2016, infatti, è online Shibuse, la prima piattaforma italiana interamente dedicata alle nozze green. Il sito, fondato da una designer siciliana e da una web content napoletana, permette ai futuri sposi di raccogliere informazioni e scegliere a chi rivolgersi per organizzare ogni aspetto della cerimonia, dal trucco ecologico per la sposa alle stoviglie biodegradabili per il ricevimento. Allo stesso tempo è un multishop, dove poter acquistare direttamente numerosi articoli, dalle partecipazioni in carta riciclata alle bomboniere eco di vario tipo. Progettare un matrimonio green, infatti, vuol dire proprio curare ogni minimo dettaglio. Ecco i nostri consigli per dar vita a delle impeccabili nozze ecologiche!

Tradizioni rivisitate – Partiamo dalla sposa, in particolare dalla scelta del bouquet. Chi l’ha detto che, come vuole la tradizione, questo debba necessariamente essere composto da fiori freschi? Ci sono artigiani che realizzano bouquet bellissimi dando sfogo alla loro creatività, utilizzando perline, bottoni oppure carta dipinta a mano. Tra i tanti vi segnaliamo quelli di Unusual Bouquet e quelli di IncaRtesimi. Se prendete una decisione di questo tipo, allora sarete pronti a rompere anche un altro rituale tipico di ogni matrimonio: il lancio del riso. Per farlo, vi basterà sostituire il riso con della lavanda o con dei semi, che diventeranno mangime per gli uccelli di passaggio. Passiamo a un’altra importante scelta, quella delle bomboniere. Come suggerito da Shibuse, il ventaglio di possibilità ecosostenibili è ampio e variegato. Avevate mai pensato a dei saponi artigianali e completamente naturali? Oppure a dei vasetti di miele e confetture artigianali? Infine potreste optare per delle piantine o semi da coltivare…E persino regalare ai vostri ospiti un albero. Attraverso il progetto Treedom, nato a Firenze nel 2010, con un semplice click è possibile far piantare un albero, dagli aranci siciliani ai cedri di Haiti. Ogni albero è associato a un codice, che permette all’acquirente di seguirne la crescita attraverso il portale Treedom. La bomboniera, dunque, in questo caso sarà composta dal codice dell’albero che gli sposi hanno selezionato per ogni invitato.

Meglio in campagna – E il ricevimento? La scelta più semplice e azzeccata è quella di un agriturismo con produzione propria, dove poter mettere a punto un menu a km0 e festeggiare immersi nel verde. Un’ulteriore accortezza potrebbe essere quella di fissare la data delle nozze in estate, che con le sue giornate lunghe permette di ridurre il consumo di energia elettrica. Per ridimensionare al massimo l’impatto della vostra cerimonia, potreste inoltre rivolgervi a fotografi che scelgono solo materiali ecosostenibili. Il blog Matrimonio Ecologico, ad esempio, ci suggerisce Wilson Santinelli, un fotografo di Fano che propone album di nozze in legno, totalmente fatti a mano.

Come una farfalla – Infine, uno degli aspetti più stressanti e allo stesso tempo emozionanti per ogni futura sposa: la scelta dell’abito. Anche in questo caso, la piattaforma Shibuse ci viene in aiuto, offrendoci una selezioni di atelier tutti green. Tra questi vi sono La Sposa Dipinta, che lavora a domicilio e confeziona abiti cuciti solo con tessuti biologici e vegetali, decorati con fantasie dipinte a mano, e Follemente Sposa. Quest’ultima offre la possibilità di acquistare un abito vegano, fatto di seta non violenta (prodotta non secondo il metodo tradizionale, che prevede di far morire il bruco presente all’interno del bozzolo, ma lasciando che la natura faccia il suo corso e che la farfalla esca dal bozzolo), oppure un abito equo-solidale, fatto del sari ricamato dalle donne di una cooperativa di Jessore, in Bangladesh.

Che ve ne pare? Condividete con noi i vostri spunti per un matrimonio eco…Saranno d’aiuto a tutti i futuri sposi green!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun prodotto nel carrello.